Riconoscimenti

Corona-Plaustra-2012Alberto ha bruciato le tappe e si colloca tra gli emergenti di Langa. Un ragazzo da tenere sott’occhio perchè dietro la passione e l’impegno c’è grande professionalità. Trae le uve dai terreni dei nonni, un tempo dati in affitto ad aziende storiche del territorio. Appena tre anni fa la prima annata in bottiglia e oggi ha già colto il traguardo dell’eccellenza con una meritata Corona calata sulla bottiglia di Barbera, che sfodera un naso complesso giocato tra florealità, frutto e spezie e bocca decisamente accattivante: tutta pienezza, freschezza e armonia.
Ha stoffa anche il nebbiolo Runcaja che si esprime sul gradino alto della piacevolezza con i tratti della tipicità e della netta corrispondenza vino, territorio, vitigno.

Classifica-Corona

 

 

       Decanter Asia Wine Awards 2017

 

Barolo 2013 Vecchie Viti Capalot (90       points)
Barolo 2013 (85 points)